To the top button

25.01.2019 Attualità SOS Villaggi dei Bambini Svizzera In tutto il mondo 70 anni di SOS Villaggi dei Bambini

  • Categorie
  • Paesi

Gli albori di SOS Villaggi dei Bambini risalgono al 1949 e a una grande visione. Un giovane austriaco spinto da idee innovative, Hermann Gmeiner, riconobbe un problema: quello di migliaia di bambini orfani nell’Europa del secondo dopoguerra. La prospettiva degli orfanotrofi era un’infanzia trascorsa nel rigore e sotto un forte controllo istituzionale. La soluzione di Hermann Gmeiner consisteva nello sviluppare un modello di assistenza ai bambini che fosse il più possibile simile alle cure fornite dalla famiglia, in modo che i bambini, ricollocati in un ambiente sicuro e protetto, potessero crescere circondati dal calore di una casa.

Ancora oggi, questo approccio individuale e a 360 gradi costituisce la base della nostra competenza nell’assistenza ai bambini, unica nel suo genere. Grazie a innovazioni sociali tentiamo costantemente di adeguare e ottimizzare il nostro lavoro, al fine di tutelare al meglio gli interessi di bambini, famiglie e comunità e di difendere i diritti dei piccoli.

Negli ultimi 70 anni SOS Villaggi dei Bambini è cresciuta e oggi siamo presenti in ben 135 paesi. In ogni luogo che ci vede operativi siamo saldamente ancorati al territorio e agiamo a livello locale, senza trascurare la nostra interconnessione globale. Nessun’altra organizzazione opera con lo stesso nostro obiettivo principale: affiancare direttamente bambini e ragazzi che hanno perso le cure genitoriali o rischiano di perderle.