To the top button

Kubilay Türkyilmaz

«Il calcio è la seconda cosa più bella al mondo. La prima è la solidarietà verso le persone più deboli del globo.»

La collaborazione fra Kubilay Türkyilmaz e SOS Villaggi dei Bambini è iniziata nel 2000, quando l’ex attaccante dell’AC Bellinzona, nel quadro del suo partenariato con SOS Villaggi dei Bambini e con la FIFA, ha visitato il villaggio dei bambini SOS di Morosolo presso Varese, in Italia. Il momento più bello per i bambini è stata l’amichevole con il loro idolo, e in breve tempo, per i piccoli il “Signor Türkyilmaz” è diventato “Kubi”.

Kubilay Türkyilmaz

La collaborazione fra Kubilay Türkyilmaz e SOS Villaggi dei Bambini è iniziata nel 2000, quando l’ex attaccante dell’AC Bellinzona, nel quadro del suo partenariato con SOS Villaggi dei Bambini e con la FIFA, ha visitato il villaggio dei bambini SOS di Morosolo presso Varese, in Italia. Il momento più bello per i bambini è stata l’amichevole con il loro idolo, e in breve tempo, per i piccoli il “Signor Türkyilmaz” è diventato “Kubi”.