To the top button

Donazioni in criptovalute a favore di progetti di formazione globali.

Effettuate subito donazioni in Bitcoin e sostenete i nostri progetti di formazione globali. Tutte le donazioni in criptovalute vengono destinate ai nostri progetti di formazione.

Solo un bambino su quattro conclude le scuole elementari. Molti genitori non sono in grado di sostenere i costi legati all’istruzione e lasciano i propri figli a casa.

Spesso alle giovani ragazze non è consentito frequentare la scuola. Le famiglie hanno infatti poche risorse economiche e, in caso di scelta, la precedenza viene accordata ai maschi.

1 Bitcoin consente a 50 ragazze e ragazzi di frequentare la scuola per un anno intero. Le vostre donazioni finanziano le tasse scolastiche, i libri, le divise ecc.

Donare ora le criptovalute

La vostra donazione

Donate in Ethereum Token

Qualora desideriate donare in Ethereum Token, vi preghiamo di utilizzare il seguente indirizzo Ethereum. SOS Villaggi dei Bambini Svizzera venderà i token il prima possibile su una borsa per criptovalute, destinandone il ricavato ai propri progetti di formazione: 0x2abc906213cf5df61b393f63b6b9e569989539c5

Per la scansione con un wallet sul vostro smartphone:

SOS VB CH indirizzo Ethereum

L’istruzione come ancora di salvezza per una generazione perduta

A gennaio 2018 SOS Villaggi dei Bambini ha avviato il programma di aiuto d’emergenza in Bangladesh. Cinque centri di assistenza giornaliera ai bambini (child-care spaces) offrono ogni giorno istruzione e attività di svago a 350 bambini, senza dimenticare pasti sostanziosi. “La maggior parte di questi piccoli non ha alcuna possibilità di accedere all’istruzione scolastica. Se non riusciremo a favorire il rientro a scuola di questi bambini, nei campi profughi crescerà una generazione perduta”, spiega Enamul Haque, responsabile di SOS Villaggi dei Bambini Bangladesh.

Vai subito alla sua storia

Dalla strada alla scuola

Il progetto di SOS Villaggi dei Bambini “100 bambini vanno a scuola” ha salvato la quindicenne Adwoa dalla strada. Adwoa vive con la zia Maame da quando è spirata sua mamma. Il padre è scomparso poco dopo la morte della moglie e risulta fino a oggi introvabile.

Vai subito alla sua storia

Risposte importanti in merito alle donazioni in criptovalute.

Come funzionano le donazioni in criptovalute?  

Dopo aver selezionato la criptovaluta al momento del checkout, verrete indirizzati a una pagina di Coinify dove potrete scegliere il metodo di pagamento desiderato da un elenco. Riceverete quindi un tasso di cambio valido per 15 minuti e i dettagli di pagamento in formato testuale e come codice QR. Potrete infine eseguire la transazione con il vostro crypto wallet.

Quali criptovalute vengono accettate?  

In collaborazione con coinify.com, accettiamo le seguenti criptovalute: Bitcoin, Bitcoin Cash, BNB Mainnet, Bitcoin SV, Dash, Dogecoin, Ethereum Classic, Ethereum, Litecoin, Nano, OKB, OmiseGo, Tron.

Per motivi di conformità, il valore massimo di ogni donazione ammonta a CHF 2000.

Come fa SOS Villaggi dei Bambini a garantire la conversione delle donazioni in critpovalute in franchi svizzeri?  

La conversione delle donazioni in criptovalute in franchi svizzeri avviene in collaborazione con il nostro partner Coinify.

SOS Villaggi dei Bambini non addebita alcuna commissione per i versamenti in criptovalute. Attraverso il tasso di cambio, Coinify applica invece una commissione pari all’1,5% dell’importo devoluto.

È possibile dedurre dalle imposte le donazioni in criptovalute in Svizzera?  

No. Al momento non è possibile dedurre dalle imposte le donazioni in criptovalute. Qualora sia necessario scaricarle, vi invitiamo a devolvere in franchi svizzeri. In questo modo, potrete naturalmente dedurre le vostre donazioni dalle imposte.

Quanto sono sicure le donazioni in criptovalute?  

Al fine di garantire le valute trasferiteci, sfruttiamo un Hardware Wallet. In un periodo in cui gli attacchi hacker aumentano, si tratta di un passo importante per gestire le nostre donazioni all’insegna della massima responsabilità.