To the top button

23.05.2019 Attualità Diritti dei bambini Programma di aiuti Nicaragua Gravidanze nell’ Adolescenza

  • Categorie
  • Paesi

Il primo figlio a 14 anni: i rischi per la salute e la fine prematura del sogno di una carriera. Approfondimenti sui nostri programmi.

 

Le gravidanze nell’adolescenza costituiscono un tema centrale del nostro progetto in Nicaragua. Il paese ha il più alto tasso di gravidanze nell’adolescenza dell’intera America latina. Ormai da molte generazioni le ragazze rimangono incinte in sempre più giovane età. In particolare nelle regioni rurali, dove l’accesso all’istruzione e alle informazioni è difficoltoso, le gravidanze nell’adolescenza non sono una rarità. La disinformazione e la vergogna spingono molte adolescenti incinte e giovani madri a isolarsi. Riman gono con le loro famiglie
e sono spesso sopraffatte dal doversi assumere la responsabilità per il proprio bambino. Le conseguenze di tale situazione sono l’abbandono scolastico e la mancanza di prospettive per il futuro. Le ragazze che non ricevono alcun aiuto a casa o vengono abbandonate dal padre dei bambini corrono il grosso rischio di scivolare nell’alcolismo. Molte riescono a tenersi a galla con i loro figli solo grazie a lavori occasionali. La frustrazione accumulata e l’impossibilità di trovare una via di uscita dalla loro situazione impediscono spesso alle giovani madri di stabilire una relazione di affetto con il loro bambino. La funzione di esempio, che aiuta i bambini a orientarsi nella vita, va così perduta. Questa carenza può spingere le figlie a seguire il modello di vita delle madri e
rimanere a loro volta incinte in età precoce. Inoltre una gravidanza nell’adolescenza comporta gravi rischi per la salute delle giovani madri. Non di rado insorgono complicazioni dall’esito
mortale.

In Nicaragua i metodi contraccettivi vengono distribuiti gratuitamente, ma l’offerta viene spesso ignorata perché non adeguatamente illustrata. L’aborto è vietato dalla legge. 

 

Che cosa fa SOS Villaggi dei Bambini?

 

SOS Villaggi dei Bambini opera in stretta collaborazione con il Ministero della salute locale (MINSA), svolge attività di sensibilizzazione nelle scuole e affianca le giovani madri durante la gravidanza. Le madri adolescenti hanno bisogno di un grande supporto. Con il nostro lavoro nelle comunità trasmettiamo competenze educative positive. Con l’aiuto dei nostri collaboratori in loco le giovani donne imparano ad accettare la gravidanza e i loro figli. Vogliamo evitare che le madri adolescenti cadano vittime di depressione e alcolismo e cerchiamo di rafforzare soprattutto la loro autostima. Le nostre comunità ospitano centri MINSA, dove le adolescenti possono ricevere consulenza e aiuto. La nostra assistenza alle giovani donne si estende agli ambiti psicologico, sanitario e legale. Anche in Nicaragua la legge obbliga i padri a contribuire al mantenimento dei loro figli. La nostra attività di prevenzione nelle scuole include sia il coinvolgimento dei giovani uomini sia la sensibilizzazione sul tema della contraccezione per entrambi i sessi. Creiamo progetti di vita assieme alle madri adolescenti, assicurandoci che possano nuovamente accedere all’istruzione scolastica.

 

«La nostra attività a Matagalpa ed Estelí è caratterizzata da un approccio basato sulle due componenti di prevenzione e affiancamento.»
Urs Bernhard, programmi SOS Villaggi dei Bambini Svizzera

 

Questi contributi potrebbero interessare anche lei.

 
1. Giugno 2019

IL MOMENTO DEL PAPÀ

Passare più tempo con i bambini e imparare a parlare dei sentimenti. La rete «Paternità responsabile», fondata da SOS Villaggi dei Bambini…

Continua a leggere
 
31. Luglio 2018

Nicaragua: aggiornamento sulla situazione

A un mese dall’evacuazione del villaggio SOS a Juigalpa, a causa…

Continua a leggere
 
13. Luglio 2018

Violenze in Nicaragua

Sempre più civili sono vittime dei tumulti in Nicaragua. Il villaggi dei bambini SOS è stato evacuato.

Continua a leggere